Salvini: su Tav non c’è sintonia con M5S – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 26 LUG – “Finché il governo fa cose, si va
avanti. Sulla Tav i 5 stelle dicono un giorno una cosa e poi un
giorno un’altra. Sulla Tav non siamo in sintonia”: lo ha detto
il vicepremier Matteo Salvini a Milano. “La Tav serve sì, il
primo ministro ha detto che costa meno farla che tornare
indietro, si parta spediti”, ha aggiunto, “mi sono dotato di
enorme pazienza, anche con Tria. La Lega non voterà mai una
manovra economica timida e con pochi spiccioli. La Lega sta al
governo se possiamo tagliare le tasse a tanti italiani”: lo ha
detto il vicepremier Matteo Salvini a Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA