Samsung svela il primo processore col 5G – Tlc


(ANSA) – ROMA, 05 SET – Samsung ha annunciato l’Exynos 980,
il suo primo processore mobile che integra un modem 5G. La
novità, che dovrebbe entrare in produzione entro fine anno,
consentirà di realizzare telefoni dalle dimensioni più compatte,
perché evita l’esigenza di incorporare un modem 5G a parte.
   
Il chip è dotato di intelligenza artificiale e basato sulla
tecnologia FinFET a 8 nanometri. L’integrazione del modem,
sottolinea l’azienda coreana, “non solo aiuta a ridurre il
consumo energetico, ma anche ad aumentare l’efficienza dello
spazio all’interno del dispositivo. Con l’Exynos 980 stiamo
lavorando per rendere il 5G più accessibile a una più ampia
gamma di utenti”.
   
II processore integra due core Cortex-A77 con frequenza
massima di 2,2 GHz e sei core Cortex-A55 con frequenza massima
di 1,8 Ghz. Per la grafica c’è una Gpu Mali-G76. L’unità di
elaborazione neurale (Npu) integrata, per elaborare le attività
di intelligenza artificiale, promette prestazioni fino a 2,7
volte superiori rispetto al predecessore.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA