Sanzioni Usa per ingerenze in voto 2018 – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 30 SET – Gli Usa hanno annunciato
sanzioni contro alcune entità e cittadini russi, tra cui l’uomo
d’affari Ievgheni Prigozhin, soprannominato dai media russi ‘lo
chef di Putin’, per aver tentato di influenzare le elezioni
americane di Midterm 2018, nonostante non ci siano prove che ci
siano riusciti. Lo ha reso noto il Tesoro Usa. Sono le prime
misure dopo un decreto presidenziale deciso da Trump nel
settembre 2018 contro tentativi di interferenza nel processo
elettorale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA