Sardegna: Salvini, ora la responsabilità – Ultima Ora


(ANSA) – CAGLIARI, 27 FEB – “Un voto emozionante perché la
Sardegna è una terra con una sua identità e come Lega ci siamo
avvicinati in punta di piedi a questa terra. Essere il primo
partito della coalizione ci riempie di gioia, ma adesso è il
tempo della responsabilità. Ora chiedo a Christian Solinas e a
Eugenio Zoffili: appena saranno certificati i risultati delle
elezioni, spero che in un quarto d’ora si arrivi alla Giunta
senza beghe e senza litigi. In Abruzzo, ad esempio, la stanno
portando avanti troppo per le lunghe”. Lo ha dichiarato oggi a
Cagliari il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini,
tornato in Sardegna dopo il successo delle regionali, insieme
con il neo presidente della Regione Christian Solinas.
   
Sulla vertenza prezzo del latte, Salvini ha detto: “Mi rendo
disponibile a venire io in Sardegna o aprire le porte del
Viminale per chiudere la vertenza latte, positivamente, una
volta per tutte. Ringrazio i pastori che hanno permesso che il
voto di domenica fosse sereno”, ha aggiunto il ministro
dell’Interno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA