Siri: acquisto casa, aperta inchiesta – Ultima Ora


(ANSA) – MILANO, 06 MAG – La Procura di Milano ha aperto
un’inchiesta, al momento senza ipotesi di reato né indagati, sul
caso dell’acquisto da parte del sottosegretario Armando Siri di
una palazzina a Bresso, nel Milanese, attraverso un mutuo di
585mila euro acceso con una banca di San Marino. Il procuratore
Francesco Greco ha spiegato che ci sarà “massima collaborazione”
tra gli inquirenti milanesi e quelli romani che indagano per
un’ipotesi di corruzione contestata all’esponente leghista e che
le carte dell’Uif di Bankitalia sono arrivate sabato scorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA