Siri: difensore, mai ricevuto denaro – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 8 MAG -Il senatore Siri “ha ribadito con
fermezza di non aver mai ricevuto, né da Paolo Franco Arata, né
da chiunque altro, promesse di pagamento o dazioni di denaro,
che avrebbe rifiutato con sdegno, facenti riferimento al merito
della sua attività di senatore della Repubblica e di
sottosegretario di Stato”. Lo afferma in una nota l’avvocato
Fabio Pinelli, difensore dell’esponente della Lega che ha
rilasciato oggi dichiarazioni spontanee ai pm di Roma.
   
Nel corso dell’atto istruttorio con i magistrati di Roma,
l’oramai ex sottosegretario Armando Siri, così come spiega in
una nota il suo difensore, “ha messo spontaneamente a
disposizione dei pm la documentazione contabile nella sua
disponibilità, avente ad oggetto il complesso dei
propri movimenti bancari e finanziari”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA