Siria: a Idlib più di 600mila sfollati – Ultima Ora


(ANSAmed) – BEIRUT, 2 SET – Sono più di 600mila gli sfollati
siriani nel nord-ovest del paese, dove da fine aprile si abbatte
l’offensiva di Russia e del governo siriano contro insorti, tra
cui qaidisti.
Secondo l’Onu, dei tre milioni di persone che abitano la
regione di Idlib, più di 600mila sono ora sfollati a seguito dei
raid aerei russi e governativi e delle violenze del conflitto.
Molti sfollati hanno dovuto abbandonare le loro case o i loro
rifugi fino a cinque e persino dieci volte, si legge nell’ultimo
aggiornamento umanitario dell’ufficio Onu per il coordinamento
umanitario (Ocha).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA