Sisma, +22,29% di occupati dal 2016 – Ultima Ora


(ANSA) – ANCONA, 8 MAR – Dal 2016 ad oggi nell’area del
cratere gli occupati sono aumentati del 22,29%. Prima del sisma,
nell’agosto del 2016, erano 134.321, oggi sono 164.256
(+29.937). I dati emergono da un’indagine dell’Osservatorio del
mercato del lavoro della Regione Marche. “Dati significativi –
commenta il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli –
che riguardano tutte le tipologie di contratti che testimoniano
un trend di crescita in via di consolidamento. Questi numeri
sono inoltre la conferma del fatto che le misure di politica
attiva per il reinserimento nel mercato del lavoro messe in
campo dalla giunta (tirocini, borse lavoro e soprattutto
incentivi alle assunzioni a favore delle imprese) stanno dando
buoni risultati”.
   
“Ultimo in ordine di tempo – ricorda il presidente – il bando
da 21,7 milioni di euro di aiuti alle imprese e alle piccole
attività che realizzano o hanno già realizzato, a partire dal
24 agosto 2016, investimenti produttivi e che hanno sede
operativa nei Comuni del cratere”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA