Sorelle saudite morte a Ny, ‘suicidio’ – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 23 GEN – Le due giovani sorelle saudite,
trovate morte a ottobre 2018 nel fiume Hudson a New York negli
Stati Uniti, si sarebbero suicidate. Lo riporta Arab News.
   
“Il mio ufficio ha determinato che la morte delle sorelle
Farea è stata il risultato di un suicidio” ha dichiarato il
medico legale, Barbara Samson, aggiungendo che le giovani donne
si sono legate fra loro prima di buttarsi nel fiume Hudson.
I corpi di Rotana Farea di 22 anni e della sorella Tala
Farea, 16, erano stati trovati senza vita il 24 ottobre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml