Tav: Martina, follia bloccare l’opera – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Bloccare un’opera come Tav è una
follia. Costa di più fermarla che completarla”. Così Maurizio
Martina che questa mattina ha visitato i cantieri Tav in Val di
Susa.
“Qui c’è un investimento strategico – ha aggiunto Martina –
per il paese per spostare dalla strada alla rotaia migliaia di
carichi. Salvini non può più prendere in giro gli italiani: il
suo governo dica sì o no. Altro che buttare la palla in corner
con la scusa del referendum. Un governo che non riesce a
decidere di proseguire l’opera deve andare a casa e basta”.
   




https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml