The Irishman, gangster movie verso Oscar – Ultima Ora


(ANSA) ROMA, 29 SET – Se tutto dipendesse dalle prime
entusiastiche reazioni critiche post-proiezione di ‘The
Irishman’ di Martin Scorsese, visto venerdì in anteprima
mondiale al NYFF, questa ode al gangster movie è già proiettata
verso un multi-Oscar. Come sintetizza poi il critico americano
Chris Evangelista: “Il film è un capolavoro. Divertente, epico
e, soprattutto, malinconico. Cosa racconta? È Scorsese che si
confronta con vecchiaia, lasciti e mortalità”.
   
A rendere questo film una sorta di ibrido, tra classicità e
avanguardia, è il confronto con il tempo grazie alle tecnologie
messe in campo per ringiovanire i protagonisti del film, che ha
reso, tra l’altro, ‘The Irishman’ un lavoro più che travagliato
a livello economico. Nel cast del film, che avrà la sua
anteprima alla Festa di Roma e sarà a novembre in sala in alcuni
cinema selezionati prima di approdare il 27 su Netflix, oltre Al
Pacino,Robert De Niro e Joe Pesci, anche Ray Romano, Jack
Huston, Bobby Cannavale, Stephen Graham, Harvey Keitel e
Kathrine Narducci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA