Trump al Congresso, ‘superare divisioni’ – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 6 FEB – “Basta con stupide guerre
politiche e con queste indagini ridicole e di parte. No alla
vendetta e alla resistenza, bisogna scegliere la strada della
grandezza”. Donald Trump legge il discorso sullo stato
dell’Unione davanti al Congresso con l’ala democratica pronta a
reagire. “La mia agenda non è un’agenda repubblicana o
democratica – ha detto a Trump – ma è l’agenda del popolo
americano. E insieme possiamo spezzare decenni di stallo
politico, superare le vecchie divisioni, curare le vecchie
ferite, costruire nuove coalizioni, forgiare nuove soluzioni e
sbloccare il futuro dell’America. La decisione è solo nelle
nostre mani”. Alla scadenza del 15 febbraio, senza un accordo
complessivo sulla sicurezza al confine col Messico, il rischio è
quello di un nuovo shutdown. Il muro – dice – comunque si farà,
e insiste sul ritiro delle truppe da Siria e Afghanistan. Molte
dem indossavano abiti bianchi in difesa dei diritti delle donne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml