Uber sbarca a Wall Street, vale 75,5 mld – Ultima Ora


(ANSA) – NEW YORK, 10 MAG – Uber, dopo aver raccolto 8,1
miliardi di dollari, è sbarcata a Wall Street e sogna in grande.
   
Sogna di diventare la nuova Amazon, come annuncia il suo numero
uno, il Ceo Dara Khosrowshahi. Il debutto sul floor del New York
Stock Exchange è un po’ timido: il titolo del colosso di San
Francisco, che nel giro di dieci anni ha rivoluzionato la
mobilita’ urbana, esordisce scambiato al di sotto del prezzo di
collocamento, tra i 42 e i 44 dollari per azione. Ma del resto
la giornata è quella che è, con la Borsa di New York in grande
sofferenza per la nuova escalation della guerra dei dazi.
   
Anche il prezzo dell’ipo è stato dettato da quello che gli
analisti definiscono un “approccio conservativo”: 45 dollari ad
azione rispetto alla forchetta indicata tra i 44 e i 50 dollari.
   
A 45 dollari ad azione il valore di mercato di Uber ammonta a
circa 75,5 miliardi di dollari: niente a che che vedere con i
120 miliardi che erano stati sbandierati a suo tempo, ma
comunque pur sempre una delle maggiori ipo della storia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA