Ucraina: Zelensky, già 1.800 reclami – Ultima Ora


(ANSA) – MOSCA, 31 MAR – La ‘hotline’ del quartier generale
del candidato presidenziale Vladimir Zelensky in Ucraina ha
ricevuto quasi 2.000 denunce di irregolarità da parte degli
elettori. Lo ha detto Alexander Kornienko, coordinatore del
quartier generale per il lavoro con le regioni, in una
conferenza stampa.
“Sono già stati ricevuti 1.800 reclami, molti dei quali
riguardano violazioni organizzative”, ha affermato. Secondo
Kornienko, tra le violazioni segnalate dagli elettori vi è il
trasporto organizzato di persone ai seggi elettorali e individui
sconosciuti con liste di voto al di fuori di alcuni seggi
elettorali.
“Registriamo queste violazioni e, naturalmente, le useremo
per la difesa legale, se necessario”, ha affermato. Lo riportano
le agenzie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA