Ue, Italia non rimbalza, Pil a +0,1% – Ultima Ora


(ANSA) – BRUXELLES, 10 LUG – La Commissione Ue lascia
invariate le stime sulla crescita italiana del 2019 (0,1%), che
definisce “marginale”, e del 2020 (0,7%), considerata una
“ripresa moderata”. Per Bruxelles in Italia “non ci si attende
che l’attività economica rimbalzi significativamente prima della
fine dell’anno”, e “i rischi alla crescita restano pronunciati,
specialmente nel 2020, quando le politiche di bilancio
affrontano particolari sfide”.
   
Le tensioni sui mercati, scrive ancora la Commissione, “sono
recentemente scemate, prima a causa delle aspettative di
allentamento della politica monetaria e poi ulteriormente
aiutate dalla correzione dei conti adottata dal Governo con
l’assestamento di bilancio. La correlata compressione dei tassi
sul debito, se sostenuta, potrebbe alleggerire i costi di
funding delle banche e sostenere il credito alle imprese”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA