Usa, bimbo di 10 mesi morto in naufragio – Ultima Ora


(ANSA) – WASHINGTON, 3 MAG – Un bimbo di 10 mesi è stato
trovato morto ed altri tre migranti, un uomo e due ragazzini di
7 anni, sono scomparsi dopo che la loro zattera si è ribaltata
nella notte nelle acque del Rio Grande mentre tentavano di
attraversare il confine Usa-Messico. Lo riferisce l’Ap citando
fonti delle forze dell’ordine. Si teme che i tre dispersi
possano essere annegati. I migranti tentano spesso di superare
il fiume con zattere precarie e non manovrabili, facilmente
travolte dall’acqua alta e veloce.
   
Secondo un agente, mercoledì sera un uomo aveva riferito ad
una pattuglia che una zattera con nove persone si era rovesciata
e che suo figlio e suo nipote erano stati spazzati via insieme
ad un altro bimbo e ad un uomo. I poliziotti hanno sentito la
moglie dell’uomo e suo figlio gridare nel buio e li hanno
salvati sottraendoli all’acqua fangosa. Un altro uomo e suo
figlio di 13 anni sono stati tratti in salvo nelle vicinanze.
   
Successivamente gli agenti hanno trovato il corpicino morto del
bimbo di 10 mesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA