Venezuela: liberata attivista italiana – Ultima Ora


(ANSA) – ROMA, 31 GEN – L’attivista italiana arrestata nei
giorni scorsi in Venezuela durante le proteste dell’opposizione
è stata liberata, a quanto si apprende. Laura Beatriz Gallo, con
il doppio passaporto italiano e venezuelano, era stata arrestata
lo scorso 23 gennaio.
   
La liberazione di Gallo è stata annunciata da Alfredo Romero,
responsabile del Foro Penale, una associazione locale di
avvocati, che ha precisato che a Yaracuy, nel nord, sono stati
scarcerati anche 19 minorenni che erano stati arrestati lo
scorso 23 gennaio. La conferma è poi venuta dal giornalista
locale Said Gutierrez, che ha pubblicato su Twitter una foto
della Gallo mentre esce da un commissariato di polizia a Guama,
insieme a una avvocatessa che l’ha assistita. Gutierrez ha
segnalato che è stata scarcerata perché ha ottenuto l’arresto
domiciliare per motivi di salute.
   
Laura Gallo è madre di Gabriel Gallo, leader locale di
Volontà Popolare, il partito di Juan Guaidò, presidente del
Parlamento che si è proclamato presidente ad interim.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml