Vescovo Assisi accoglie giovane migrante – Ultima Ora


(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 5 FEB – Accolta nel vescovado di
Assisi una giovane donna eritrea giunta in Italia grazie ai
corridoi umanitari. Si tratta – spiega la diocesi – di uno degli
85 profughi provenienti dal Corno d’Africa arrivati in Italia
nei giorni scorsi e moglie di un suo connazionale giunto ad
Assisi con altri stranieri a giugno e che abitano stabilmente in
un appartamento all’interno del palazzo vescovile, accanto alla
sala della Spogliazione.
   
“Sono davvero felice che siamo riusciti a ricomporre una
famiglia eritrea, sfuggita alla guerra, proprio qui nel
Santuario della Spogliazione, a dimostrazione di una Chiesa
accogliente, come ci insegna papa Francesco” ha detto il vescovo
di Assisi, Nocera Umbra, Gualdo Tadino, monsignor Domenico
Sorrentino.
   
Il progetto dei corridoi umanitari è stato realizzato dalla
Caritas italiana (con la partecipazione anche di quella
assisana) in collaborazione con la Conferenza episcopale
italiana. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml