Viadotto E45: pm,ok riapertura ma limiti – Ultima Ora


(ANSA) – AREZZO, 2 FEB – Per la procura di Arezzo può
riaprire al traffico il viadotto Puleto dell’E45, nel comune di
Pieve Santo Stefano, ma solo per i mezzi con peso entro le 3,5
tonnellate e con un limite di velocità di 50 km/h. Chiesto
inoltre l’immediato inizio dei lavori da parte di Anas. E’
quanto prevede il provvedimento del procuratore di Arezzo
Roberto Rossi notificato oggi ad Anas. La situazione per i
periti del pm resta grave ma con alcuni accorgimenti la strada
può essere riaperta, una volta terminata la segnaletica e con
lavori in corso. La tempistica sarà ora stabilita da Anas.
   
Il viadotto Puleto, che è al confine fra Toscana e Romagna, è
finito sotto sequestro preventivo il 16 gennaio scorso perché,
secondo i consulenti della procura, a rischio collasso. Tra gli
interventi richiesti per la riapertura Anas dovrà posizionare
semafori capaci di avvisare e dunque interrompere il traffico
qualora si verifichino problematicità e l’allestimento di sole
due corsie di marcia, quelle centrali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/tecnologia_rss.xml